CRONACA – Incidente Staffoli, torna libero giovane marocchino

Blackberries Venafro

MONTAQUILA – Torna libero il 19 enne marocchino, che la notte tra lunedì e martedì, è rimasto coinvolto in un incidente stradale, tra Carovilli e Staffoli. L’impatto provocò la morte di Giuseppe Varone, il 17 enne di Montaquila.

Il giovane straniero, che era alla guida del mezzo, risultò positivo al drug test. Fu arrestato per omicidio stradale. Non c’è, secondo il gip del Tribunale di Isernia, Antonio Ruscito, che ha convalidato il fermo, il pericolo di reiterazione del reato. Stessa sorte per il ragazzo 25 enne che, nella notte di domenica, causò invece l’incidente tra Montenero Di Bisaccia e Petacciato. In quell’impatto contro il guardrail furono due giovani ventenni, Domenico e Andrea, a perdere la vita. Anche lui, alla guida e positivo all’alcol test, è tornato in libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!