CRONACA – Maltrattava la moglie, denunciato un isernino

Blackberries Venafro

ISERNIA – La Squadra Mobile della Questura di Isernia ha denunciato per maltrattamenti in famiglia e violazione degli obblighi di assistenza familiare un isernino che, in poco più di due anni di convivenza, ha reso un incubo la vita di sua moglie e di suo figlio.

L’uomo, spesso in preda ai fumi dell’alcol, con cadenza quasi quotidiana era solito alzare le mani sulla donna che, per amore e nella speranza che il marito cambiasse, non aveva mai fatto ricorso alle cure mediche, tenendo per sé, anche per vergogna, la triste situazione nella quale si trovava. Le violenze accadevano all’interno delle mura domestiche e nessuno sapeva o poteva aiutarla. Solo in un’occasione l’uomo ha sfogato la sua rabbia in presenza di alcuni familiari della donna che hanno iniziato a sostenerla e a convincerla nel lasciare quell’uomo violento. Le violenze si ripetevano ogni volta che l’uomo andava a prendere il figlio, anche in presenza di altre persone. L’ultimo episodio si è verificato pochi giorni fa, in pieno centro città, la violenza dell’uomo ha investito anche un’altra persona che era intervenuta a difesa della donna.

Questa, stanca, si è recata presso gli uffici della Questura di Isernia e sono così partite le indagine della Squadra Mobile pentra che, in pochissimi giorni, ha ricostruito i fatti, ascoltato numerosi testimoni e denunciato l’uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, per maltrattamenti in famiglia e violazione degli obblighi di assistenza familiare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!