SANITA’ – Settanta milioni di euro per la copertura del deficit fino al 2014

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Settanta milioni di euro per la copertura del debito sanitario al 31 dicembre 2014 provenienti dalla liquidità straordinaria che vanno ad aggiungersi ai 175 milioni di euro autorizzati lo scorso :<Proseguiamo lungo il percorso costruito per la prima anticipazione di 175 milioni destinata al ripianamento della situazione debitoria della nostra sanità: – ha precisato il commissario ad acta e presidente della Giunta Frattura – otteniamo altri 70 milioni senza aumentare l’imposizione fiscale per i nostri cittadini e le nostre imprese. Il piano di rimborso che abbiamo costruito e che il Ministero dell’economia ha condiviso – spiega –, passa per la riduzione della spesa corrente della nostra macchina amministrativa: la valorizzazione delle economie, possibile grazie al nuovo modello di gestione del Sistema Regione basato su tagli di sprechi e sperperi, ci porta a non gravare sui contribuenti. Un risultato – evidenzia Frattura –, evidentemente importante che va ad aggiungersi all’intervento di solidarietà delle altre Regioni: 30 milioni per la copertura del disavanzo 2015, 25 milioni per quella del disavanzo 2016 e 18 milioni di euro per la copertura del disavanzo 2017. Purtroppo non potremo finalizzare, come invece ci sarebbe piaciuto, queste importanti risorse agli investimenti per l’efficientamento del nostro servizio sanitario regionale: andranno a saldare il debito contratto dal presidente-commissario Michele Iorio e dai suoi sodali>.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!