CRONACA – Si riforniva in Puglia e spacciava a Campobasso, arrestato extracomunitario

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – La Polizia di Stato ha dato esecuzione a una misura cautelare in carcere a carico di Drammeh Sulayman, giovane del Gambia nato nel 1985. L’extracomunitario è ospite di un Centro di Accoglienza per Immigrati di Campobasso perché richiedente asilo. Sarebbe responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti continuata ed in concorso con altri. A beccarlo, già qualche mese fa, gli agenti della Squadra Mobile che stavano effettuando una specifica attività di polizia giudiziaria, nei pressi del terminal bus di Campobasso.  L’immigrato era a bordo di un pullman proveniente da Foggia. Alla vista dei poliziotti, tentò di nascondere, senza successo, l’hashish. Il panetto del peso di circa 39,4 grammi avrebbe permesso di ricavare 214 dosi singole.

I poliziotti decisero di perquisire il Centro di accoglienza per immigrati di Campobasso, ritrovando e sequestrando documentazione. Una vera e propria contabilità dell’attività di spaccio, dove il corriere della droga annotava nomi e cifre di denaro. Il giovane straniero aveva creato una centrale dello smercio di stupefacenti a Campobasso, che gli garantiva un interessante giro d’affari.

Risalendo ad alcuni acquirenti, gli stessi, di fronte all’evidenza,  hanno confermato di rifornirsi di hashish con regolarità dall’immigrato, già sottoposto in altre circostanze a perquisizioni e sequestri di droga. Il P.M. Nicola D’Angelo, alla luce delle investigazioni svolte dalla Squadra Mobile, ha chiesto e ottenuto dal G.I.P. la misura cautelare della custodia in carcere, l’unica ritenuta idonea ad impedire la fuga e la reiterazione del reato. Ieri Drammeh è stato rintracciato, al suo rientro da Foggia (centrale del rifornimento), e accompagnato in carcere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!