ISERNIA – Piscina comunale, non sarà pronta prima del 2017

Blackberries Venafro

ISERNIA – La piscina comunale di Isernia non potrà essere riaperta prima del 2017. Per una regolare e piena funzionalità della struttura di località Le Piane, infatti, occorrerebbe un ulteriore stanziamento finanziario di circa 300mila euro, attualmente non disponibile.

Dagli interventi assicurati dalla precedente gestione commissariale, e con le risorse allora presenti, erano rimasti esclusi alcuni lavori, benché previsti nel progetto preliminare.
Tra essi, ad esempio, il rifacimento della pavimentazione a bordo piscina, l’adeguamento della centrale termica e di quella dei filtri, l’ultimazione degli spogliatoi, il completamento delle docce e dei bagni, e altro ancora. Se anche si trovassero i mezzi finanziari per ultimarli, sarebbero necessari almeno tre mesi per il nuovo appalto, a cui va aggiunto il periodo di esecuzione dei lavori. Pertanto la riapertura della struttura potrebbe avvenire non prima dell’inizio del nuovo anno. E’ quanto emerso, nei giorni scorsi, nel corso di un sopralluogo effettuato presso l’impianto dall’assessora allo sport, Antonella Matticoli.
Per una soluzione definitiva,  Matticoli ipotizza il ricorso ad un project financing che, con risorse idonee e in tempi rapidi, consentirebbe di completare tutte le opere, assicurando la messa in funzione della piscina con un servizio di qualità e a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!