AMBIENTE – Abusivismo, realizzavano opere edili non autorizzate, denunciati

Blackberries Venafro

ISERNIA – Una pattuglia del Comando stazione Forestale di Isernia nel corso dell’attività di controllo del territorio, ha notato in contrada Capolicchio, nei pressi di un’abitazione privata, alcuni mezzi meccanici intenti a realizzare lavori di sbancamento e un muro di contenimento con l’impiego di massi calcarei di ingenti dimensioni.
Dai controlli effettuati dagli agenti, le opere in corso di realizzazione sono risultate abusive. Non era stato rilasciato dal Comune alcun permesso a costruire. Nonostante l’intervento avesse determinato un’alterazione sostanziale e definitiva dell’assetto urbanistico-territoriale.
Poiché l’area è gravata da vincolo paesaggistico, doveva essere autorizzato anche dalla Regione, ma anche in questo caso non è risultato avviato nessun procedimento autorizzativo.
Per le irregolarità riscontrate in materia di abusivismo edilizio e violazione del vincolo paesaggistico, aventi rilevanza penale, gli agenti della Forestale hanno deferito il proprietario del terreno, il rappresentante legale della ditta esecutrice i lavori e gli operai che li stavano eseguendo.
“L’abusivismo edilizio -ricordano dal Corpo Forestale – è un fenomeno tristemente diffuso nel nostro Paese, che causa non pochi danni al patrimonio paesaggistico e culturale, comportando talvolta un notevole degrado”. Nei giorni a venire il Comando provinciale del CFS di Isernia intensificherà i controlli volti a prevenire e reprime tali illeciti.

Immagine 054 30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!