SANITA’ – Deserto il SS. Rosario di Venafro, domani dovrebbe essere diverso, ma intanto oggi è pochissima cosa

Blackberries Venafro

VENAFRO – La struttura sanitaria che ormai è impossibile definire “Ospedale Civile” avendo perso tutto quanto ne faceva un complesso degno di nota che sino a qualche anno addietro rispondeva alla grande alle attese dei cittadini in materia di assistenza e cura, il SS Rosario -si diceva- dovrebbe divenire nel breve altra cosa rispetto al presente, che intanto però è decisamente ai minimi termini. Il guaio è che i venafrani e gli abitanti del mandamento sul tema restano scettici dopo le tante delusioni patite in materia di sanità pubblica a Venafro, ossia in fatto di efficienza ed efficacia del SS Rosario. Questi, a sentire quanto arriva dagli ambienti politici governativi del capoluogo regionale, si appresterebbe a diventare un servizio sanitario diverso in determinati settori (!?!), ma il guaio è che nel frattempo l’ex ospedale civile di Via Colonia Giulia continua a scivolare sempre più in basso! Non si crede a quanto si scrive? Benissimo, padroni di farlo ed anche giusto! Per cui, lasciando stare le parole, fatevi un giro nel pomeriggio nei pressi del SS Rosario, “ammirate” il parcheggio nella pineta completamente vuoto, entrate nella struttura sanitaria, aggiratevi tra i corridoi e vi imbatterete purtroppo in un complesso deserto, senza un’anima in giro, senza ricoverati per il semplice fatto che, chiusi al mattino laboratori ed ambulatori, il SS Rosario ha ben poco o addirittura nulla da offrire, dal che il suo vuoto più assoluto tanto all’interno che all’esterno! Ecco, checché se ne dica questo è oggi il SS Rosario: un mortificante abbandono, un vuoto (quasi) totale! Medici, infermieri e portantini che hanno ben poco da fare e che il più delle volte restano chiusi nelle loro stanze per evitare di essere notati per ore del tutto inoperosi, altri dipendenti che se ne stano seduti a tempo indeterminato su sedie e sgabelli mancando l’utenza con cui lavorare ed altri ancora che studiano sistemi diversi per far passare il tempo…! Un avvilimento totale che attesta le condizioni in cui il SS Rosario è stato lasciato precipitare, nonostante le professionalità e le potenzialità presenti, le quali però risultano oggi a loro volta avvilite e mortificate. Esattamente come avvilito e contrariato è il cittadino di Venafro e dintorni, una volta capito che il SS Rosario così come lo si ricorda ormai non c’è più e difficilmente un giorno tornerà ad esserlo! E mentre siffatto avvilimento attanaglia e mortifica il SS Rosario, cui in quanto a unità è rimasto appena lungodegenza e fisiatria, da Campobasso si parla di rilancio e nuova vita dell’ex ospedale civile di via Colonia Giulia! Onestamente non è facile credervi…!

Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

1 comment on “SANITA’ – Deserto il SS. Rosario di Venafro, domani dovrebbe essere diverso, ma intanto oggi è pochissima cosa

  1. Carlo
    / Reply

    E i grandi politici venafrani che fanno ? Complimenti…..poi quando che avranno eliminato del tutto il ss.rosario cos’altro ci toglieranno ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!