AREA DI CRISI – Escluso dalla mappatura, ora inserito anche Sant’Elena Sannita

Blackberries Venafro

SANT’ELENA SANNITA – Il Comune di Sant’Elena Sannita è stato inserito nell’Area di Crisi. A dire il vero ciò sarebbe dovuto avvenire già nel passato, ma per una qualche svista burocratica, incredibilmente il Comune di Sant’Elena Sannita era rimasto escluso dalla “mappatura”. Una svista alla quale ha provveduto a porre rimedio il sindaco Giuseppe Terriaca, che si è attivato nelle dovute sedi. Ora l’iter si è concluso, con il giusto riconoscimento. Un passo fondamentale per una zona che ha una forte necessità di una mano per poter risollevarsi dopo anni in cui il peso della crisi si è fatto sentire, e non poco. Una nuova opportunità di sviluppo e di svolta anche da un punto di vista finanziario, con nuove risorse che potrebbero fluire nelle casse municipali per porre in atto importanti opere e progetti.
Con l’ingresso di Sant’Elena Sannita nell’area di crisi molisana, si potrà godere del beneficio di vedersi attribuiti risorse nazionale aggiuntive, – sottolinea il primo cittadino – e questo sarà di sprono per rendere attrattivo il nostro territorio, come pure poter rilanciare la filiera economica. Non per nulla, dato i contenuti presenti in quello che è l’Accordo di Programma sull’Area di Crisi, si avrà, indubbiamente, una forte ricaduta economica su tutto il territorio del Comune di Sant’Elena Sannita. Infatti, una volta che tale situazione prenderà il suo avvio, sarà mia intenzione come Sindaco, di avviare degli incontri con le parti sociali del territorio, onde riuscire a sviluppare un programmatico piano di rilancio del nostro comune. È, infatti, da ricordare che, in accordo con il Governo, si potranno avere a disposizione finanziamenti destinati anche alle filiere produttive, un modo per ammortizzare la situazione lavorativa anche di Sant’Elena Sannita. Infatti, come Sindaco – aggiunge – ho intenzione di avviare un programma volto allo sviluppo locale, cercando di fare in modo, in concertazione con Provincia e Regione, di rendere Sant’Elena Sannita un comune che sia in grado di essere particolarmente attrattivo anche da un punto di vista aziendale. Con l’ingresso di Sant’Elena Sannita nell’area di crisi molisana, confido, dunque, – conclude il sindaco  Terriaca – nella ripresa economica di un territorio che ha vissuto e vive tutt’oggi la cronica difficoltà occupazionale. Spero di poter avviare questo percorso il più presto possibile“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!