CRONACA – Frode in commercio, denunciato titolare di un fast food

Blackberries Venafro

TERMOLI –   Vendeva preparati gastronomici di ditte industriali, ma riferiva ai clienti che si trattava di una produzione “artigianale”.
Nell’ambito della campagna “Estate tranquilla 2016-punti di ristoro”, grazie ad una serie di controlli avviati a livello nazionale, i carabinieri del N.A.S. di Campobasso, all’esito di un’ispezione igienico-sanitaria effettuata presso un fast food della città adriatica, hanno deferito il titolare dell’attività per il reato di frode in commercio. Nel corso di tali controlli sono state elevate  anche sanzioni amministrative in materie di igiene di alimenti.
Sempre a Termoli, è stato deferito il titolare di un bar per non aver effettuato la manutenzione degli impianti e dispositivi di sicurezza antincendio e per non aver tenuto i luoghi di lavoro conformi ai requisiti di igiene previsti dalla normativa.
Nel corso delle stesse ispezioni, al titolare di un bar di Termoli sono state invece contestate violazioni amministrative per non aver esposto, all’interno e all’uscita del locale, le tabelle ministeriali  che riproducono i sintomi correlati con l’assunzione di alcool e per non aver istallato una macchinetta per il controllo volontario del tasso alcolemico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!