WELLNESS – Gli errori più comuni quando si cerca di perdere peso

Blackberries Venafro

SALUTE – Chi di voi preso dai sensi di colpa per qualche eccesso di troppo a tavola, o accorgendosi di stare troppo fermo non ha provato a rimettersi in forma? Magari cominciando a mangiare “meglio” e a muoversi un po’? Lo so siete (per fortuna) tanti, ma vi siete accorti che oltre un certo numero di chili persi non si va? Per quale motivo? E perché nonostante cominci a muovermi non riesco ad avere quel fisico modellato al punto giusto?
Ecco i tre errori più gravi e comuni che si incontrano in un percorso di dimagrimento e tonificazione:
1- Mangiare poco: mettersi in regime di dieta ipocalorica per cercare di perdere chili in eccesso se è vero che nel breve periodo porta ad una perdita di chili reali (molti dovuti anche ai liquidi in eccesso trattenuti con un approccio alimentare errato), nel lungo termine tende a far stallare la situazione per una serie di motivi; la massa magra contrattile (muscolo) potrebbe essere intaccata rallentando così i processi metabolici. Il corpo si abitua presto a qualsiasi situazione modificando le reazioni al suo interno per riportare tutto in condizioni ottimali di equilibrio. Una dieta ipocalorica non può essere seguita a vita.
2- Eccedere nelle attività fisiche: se dopo un periodo di lunga inattività non si comincia con un approccio graduale e programmato nell’attività fisica, l’unico risultato che otterremmo è quello di una alta risposta antinfiammatoria dell’organismo in risposta ad uno stimolo eccessivo. Il cortisolo (ormone alleato numero uno del grasso) prodotto in grosse quantità come risposta allo stress non permetterebbe l’acquisizione corretta dello stimolo allenante
3- Fare troppo lavoro cardiovascolare: per dimagrire devi mettere su muscolo! Si donne avete capito bene. Il vostro terrore! Ciò non vuol dire diventare una bodybuilder, rompete questo schema mentale. Mettere muscolo vuol dire aumentare un tessuto che migliora alcune caratteristiche che favoriscono il dimagrimento! Fare solo cardio vi porterà in una prima fase a perdere un po’ di chili, ma poi, stabilizzato tutto, intaccherete la massa magra andando a rallentare ancor di più un metabolismo già logoro di suo. Lavorate per modellare tutto il corpo e vi ritroverete con un motore molto più potente.
Dunque via alle solite cavolate ascoltate in giro o lette su riviste da 1 euro. Basta con i falsi miti di “tolgo pasta e pane” (era Dracula che succhiava il sangue alle persone, non la pasta e il pane) che se bilanciate in modo corretto non ammazzano nessuno. Occhio agli sgarri fuori pasto, occhio ai drink alcolici, muoviti in modo corretto e i risultati non tarderanno. Se vuoi tutto e subito pensa che un atleta mette 4 anni per preparare una olimpiade
ChineSil Dott Mario Silvestri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!