SICUREZZA – Ferragosto di fuoco per la Polstrada

Blackberries Venafro

ISERNIA – Le giornate della settimana di ferragosto non sono state particolarmente calde ma per gli uomini della Sezione Polizia Stradale di Isernia e del Distaccamento di Agnone si è trattato, comunque, di una settimana di fuoco.
A partire dal week end di ferragosto è stata garantita una copertura 24 ore con le pattuglie impegnate su tutte le principali arterie stradali della provincia. E’ stata, inoltre, garantita una presenza costante nei centri cittadini caratterizzati da una maggiore rilevanza di movimento.
Oltre al capoluogo gli uomini della Polstrada hanno intensificato i servizi a Venafro, quale  importante crocevia per le direttrici di traffico verso Roma e l’area campana.
Gli itinerari delle pattuglie permettono, infatti, una copertura dell’intero territorio della provincia con soste programmate nei centri di maggiore transito o nei punti più critici lungo le arterie e sono pianificati in maniera tale da incrociarsi, garantendo una presenza continua ed interventi tempestivi per le segnalazioni giunte per il tramite del 113.
I risultati ottenuti sono il riscontro dell’impegno profuso: oltre 160 persone e 150 veicoli controllati.  I conducenti sono stati tutti sottoposti a precursore per accertare l’eventuale assunzione di sostanze alcoliche.
Le contestazioni per violazioni al codice della strada sono state oltre 100, con una particolare concentrazione su uso delle cinture e degli apparecchi radiofonici alla guida.
L’attività della Polizia Stradale è, però, anche prevenzione e supporto agli automobilisti: oltre 25, infatti, sono stati i soccorsi di mezzi rimasti in panne o di tamponamenti, spesso causati dalla distrazione o dalla fatica per un lungo viaggio.
Da rilevare l’intervento della Polizia Stradale, nella serata del 16, per l’incendio sviluppatosi al confine della nostra regione con la Campania, in supporto ai Vigili del Fuoco al fine di disciplinare il traffico ed evitare che gli automobilisti restassero bloccati nella coltre di fumo.
Tempestivo anche l’intervento nel centro di Venafro, nella sera del 17, per un sinistro che ha visto coinvolti due giovani in motorino, fortunatamente senza conseguenze serie.
L’impegno per gli uomini della Polstrada continuerà nei prossimi giorni per rendere sicuro anche il rientro dalle vacanze.
Il pattugliamento continuo  offre, infatti,  un punto di riferimento per gli utenti della strada, poiché non è la destinazione ma il viaggio che conta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!