VENAFRO – Si faccia presto a riqualificare la palazzina Liberty

Blackberries Venafro

URBANISTICA – Seicentomila euro stanziati dalla Regione per risanare strutturalmente ed esteticamente e riaprirla al pubblico. Per la palazzina Liberty di Venafro simbolo della cittadina molisana per anni in abbandono è giunto il momento di riprendersi il suo splendore architettonico. Soddisfatto anche il consigliere regionale Massimiliano Scarabeo critico sullo stato del fabbricato e sui mancati interventi nel corso degli anni:<La Palazzina Liberty di Venafro – scrive in una nota Scarabeo – , già al centro dell’attenzione fin dalla prima fase del suo recupero strutturale e il prosieguo dei lavori per renderla fruibile alla cittadinanza, dopo il rallentamento dei lavori a causa della mancata erogazione dei fondi al Comune di Venafro (soggetto attuatore), ha ricevuto, da parte della Regione Molise, i finanziamenti che serviranno per consegnarla alla città come centro polifunzionale, culturale e formativo, così come previsto dal progetto. Una notizia importante, al di là di ogni polemica e presa di posizione che si sono registrate sulla questione. Una soddisfazione anche da parte di chi, me compreso, forse con occhio critico ha posto in evidenza le problematiche tecniche, amministrative e finanziarie che hanno contraddistinto l’iter realizzativo della struttura fino alla sua ultimazione, con il solo obiettivo di vedere al più presto la consegna della struttura alla città. Certo è che con le ultime determine dirigenziali da parte del servizio edilizia pubblica e residenziale della Regione Molise, sono stati liquidati quasi seicentomila euro a favore del Comune di Venafro, per cui ora il traguardo è più vicino>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!