REGIONE – Riqualificazione per impianti sportivi in 18 Comuni

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – In attesa dei 10 milioni di euro previsti nel Patto per il Molise, la Giunta regionale ha destinato 839 mila euro alla riqualificazione delle strutture sportive regionali di 18 Comuni beneficiari dei finanziamenti ex legge 26 del 1990  come da bando regionale del 2015. Tredici appartengono alla provincia di Campobasso: Termoli (impianti sportivi via Catania), Limosano (adeguamento sismico, riqualificazione e abbattimento barriere architettoniche campo polivalente in viale Regina Margherita), Mirabello Sannitico (riqualificazione e miglioramento impianto sportivo in località Piana), Jelsi (miglioramento impiantistica sportiva in località Valle del Cerro), Gildone (ammodernamento e riqualificazione impianto sportivo calcio a cinque outdoor), Campobasso (seggiolini monoblocco stadio Selvapiana), Pietracatella (riqualificazione, adeguamento tecnologico e sicurezza impianto sportivo A. Conte), Montelongo (manutenzione straordinaria campo da tennis), Petacciato (ristrutturazione e miglioramento impianti sportivi Petacciato centro, Acquaviva Collecroce (riqualificazione impianti sportivi), Ferrazzano (manutenzione straordinaria e messa in sicurezza campo di bocce centro storico), Cercemaggiore (lavori campo sportivo A.Ballarin), Bonefro (copertura campo calcio a cinque in località Pantano), Pietrabbondante (adeguamento antincendio centro polivalente ‘Toronto’), Isernia (riqualificazione e miglioramento campo sportivo ‘Lancellotta’), Castelverrino (ripristino funzionale campo polivalente), Agnone (riqualificazione campo da tennis) e Carovilli (adeguamento campo sportivo):<Con la Regione  – ha precisato il consigliere delegato allo sport promotore del Bando – abbiamo stanziato risorse per le strutture che accolgono i nostri sportivi. Con i finanziamenti relativi al bando copriamo una parte del territorio molisano, fornendo un supporto alle amministrazioni dei centri più grandi ma anche di quelli più piccoli dove gli impianti sportivi rappresentano anche fondamentali luoghi di aggregazione per la comunità. Le nostre attenzioni – ha concluso Parpiglia – saranno ora concentrate sulle altre iniziative di sostegno per le attività sportive, gli eventi e soprattutto i finanziamenti previsti nel piano straordinario di 10 milioni, che puntano all’impiantistica sportiva vista anche come accoglienza cioè in termini di promozione del territorio sul piano turistico>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!