LAVORO – Pellegrino (An Fdi) sollecita legge su caporalato

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Lavoro e caporalato un binomio perverso che brucia sulla pelle dei lavoratori. Un fenomeno a due passi dal Molise che ha una sua forte radicazione già nella Capitanata e che cerca di sconfinare anche nel Basso Molise. Da Grosseto a Rosarno, il caporalato è una piaga sociale  diffusa in tutte le aree del Paese, coinvolgendo 400.000 mila braccianti, sia italiani che stranieri. E’ pertanto urgente l’approvazione definitiva alla Camera del ddl che ha riscritto il reato di intermediazione illecita e dello sfruttamento del lavoro, con l’intesa che non si debba sviluppare esclusivamente la funzione coercitiva della legge, ma che si preveda anche la messa in atto di disposizioni utili a creare un meccanismo virtuoso tra imprese agricole, istituzioni e lavoratori. Non si risolve, infatti, questo fenomeno criminale semplicemente sanzionando le aziende. :<Questo provvedimento  – sottolinea  Cinzia Pellegrino , Coordinatore Nazionale del Dipartimento tutela vittime di FdI AN –  in merito al vertice svolto ieri in Procura a Foggia sulla piaga del caporalato, deve innanzitutto costituire il primo passo per rivedere alcune delle norme sulla depenalizzazione varate  da questo Governo: abbiamo nutriti esempi di caporali denunciati e poi immediatamente prosciolti e lasciati in libertà>. La Pellegrino evidenzia rimane la ancor più disumana condizione delle donne nei campi, sotto ricatto delle ‘fattore’ che le lasciano a casa in caso di ribellione e molte volte le spingono a prostituirsi  e a sottostare alle richieste di sessualità da parte dei loro intermediatori e degli imprenditori agricoli da cui dipendono. Infine, <si rischia di trascurare il ruolo delle mafie locali –  conclude Pellegrino – ruolo denunciato e sottolineato anche dal Governatore della Regione Puglia Emiliano, ed al quale il Guardasigilli Orlando ieri in visita al ghetto di Rignano, ha fatto orecchie da mercante. Dal Ministro Orlando, insomma, ci saremmo aspettati più che una semplice visita in Puglia>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!