TERREMOTO – Oltre cento gli operatori dal Molise nelle aree terremotate

Panificio Di Mambro Venafro
franchitti interiors
Blackberries Venafro
5x1000 Neuromed
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CAMPOBASSO – La presidenza della Giunta regionale precisa che le tende inviate dal Molise nelle zone del terremoto del Lazio e delle Marche dalla Protezione civile sono 40 e non 400, sono invece 400 i posti disponibili all’interno delle stesse tende. La Protezione civile partecipa nella squadra del soccorso con la cucina mobile capace di offrire 200 pasti all’ora mentre i Vigili del fuoco del Comando regionale da stamattina sono presenti con 23 operatori e con personale specializzato nella speleologia soccorso alpino e con unita cinofile potendo operare anche e soprattutto nelle zone più impervie del reatino e quindi al confine, sul versante appenninico,con le Marche. Dal Molise tra volontari,Protezione civile e Vigili del fuoco sono oltre 100 coloro che partecipano alle operazioni di soccorso mentre anche l’ordine dei geologi del Molise ha garantito una sua presenza e collaborazione con le forze professionali in campo. In città a Campobasso e nella vicina Ripalimosani ferve la raccolta prima di beni di prima necessita in particolare al Quartiere Cep e in via Montegrappa dove Associazioni libere accettano materiale anche vestiario da inviare ad Amatrice unitamente a “Cittadinanza attiva” e “Noi siamo il Campobasso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

Colacem
error: Content is protected !!