TARI – Polemiche su aumento rata, l’Amministrazione indice una conferenza stampa

Blackberries Venafro

ISERNIA – Venerdì 2 settembre, nella Sala Raucci del Comune di Isernia, si terranno due conferenze stampa. La prima, che inizierà alle ore 10:45, riguarderà le nuove tariffe della TARI. Saranno presenti il sindaco Giacomo d’Apollonio, l’assessore all’ambiente Domenico Chiacchiari e il dirigente del settore risorse Antonello Incani.

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, inerenti l’aumento registrato dai cittadini sulle ultime rate, e i chiarimenti dell’ex commissario Saladino, la nuova amministrazione ha sentito la necessità di dire la sua. Era stato proprio Saladino a spiegare: “Nell’aprile 2016, il Comune di Isernia ha approvato il Piano Economico e Finanziario per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e ha stabilito d’implementare la raccolta differenziata nelle zone extraurbane  (borgate e frazioni), calcolandone il costo complessivo in euro 1.887.523,47 (incluse le nuove spese per l’implementazione). Invece, il Piano Economico e Finanziario dell’anno 2015 (amministrazione Brasiello), aveva determinato il costo dello stesso servizio in euro 2.072.858,64. Pertanto, dall’esame comparativo emerge che il sottoscritto, nella sua ex veste di Commissario Straordinario del Comune, ha ridotto i costi di ben 185.335,17 euro. La riduzione è ancor più evidente e incontrovertibile se analizzata ‘a parità di servizio’ (ovvero senza l’implementazione pro-borgate), in  quanto la spesa complessiva è diminuita di oltre 400mila euro, ossia quasi il 20% del totale.

Ciò che emerge – e che gli isernini devono sapere – è la diversa modalità di ripartizione dei costi, effettuata in fase istruttoria dal I Settore comunale (Ufficio Tributi) che, diversamente dall’anno 2015, ha aggravato le utenze domestiche (maggiori oneri per le famiglie numerose) a vantaggio di quelle non domestiche (come ad esempio gli studi professionali), agevolando quindi alcune categorie di contribuenti. Va da sé che a fronte di quei cittadini che si recano presso gli uffici comunali a lamentarsi per gli aumenti, ve ne sono altrettanti che hanno visto ridursi la Tari e che si guardano bene da far notare che hanno goduto di evidenti risparmi rispetto allo scorso anno. Riepilogando, il sottoscritto non ha aumentato nulla bensì ha ridotto del 20% i costi di gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, programmandone altresì il miglioramento nelle borgate. La ridistribuzione delle tariffe per le quote fisse e variabili è stata autonomamente predisposta dall’Ufficio Tributi del I Settore comunale”.

La seconda conferenza si terrà alle ore 11:30, e verrà riservata alla presentazione del “X Meeting di Atletica Città di Isernia”. Insieme all’assessora comunale allo sport Antonella Matticoli, interverranno i rappresentanti dell’associazione Atletica Isernia, il presidente regionale del Coni, Guido Cavaliere, e il consigliere regionale con delega alle politiche sportive, Carmelo Parpiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!