CHARLIE HEBDO – Ecco l’ultima vignetta sui morti italiani del recente terremoto

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana

LIBERTÀ DI PENSIERO – La vignetta di Charlie Hebdo sul terremoto secondo molti ha superato il limite. Sui social è esplosa la rabbia e sembrano ben lontani i tempi dove tutti erano concordi nel dimostrare cordoglio alla rivista post attentato terroristico.

La scena si divide in tre parti e collega la tragedia di pochi giorni fa alla cucina del nostro paese. Il primo protagonista è un uomo alto e snello coperto di sangue. La somiglianza è tra quest’uomo e le penne con la salsa di pomodoro. Il sangue e la forma del personaggio permettono il confronto ma non strappa nessuna risata, solo sdegno.

Il secondo personaggio è una donna bassa di statura e tozza. Il confronto è con le penne gratinate perchè il volto della donna è completamente sfigurato e senza possibilità che esso possa essere riconosciuto. Molti ad Amatrice e nei paesi vicini sono stati uccisi dalla frana dei luoghi dove abitavano e la vignetta lo ha esposto nel disegno tanto criticato.

Nell’ultima parte del fumetto invece sono disegnati un insieme di personaggi. Essi sono accatastati uno sopra l’altro privi di vita, tutti sporchi di sangue. Questa scena è stata invece paragonata a una lasagna per la disposizione delle persone e per il pomodoro/sangue. La carne è invece rappresentata dalle macerie sopra ai corpi dei cadaveri. Questa è stata la scena che più ha fatto arrabbiare coloro che l’hanno visionata.

La libertà di pensiero non può essere fermata o si? Sicuramente il tatto non è stato uno dei più morbidi, anzi. Forse la vicinanza con un evento tanto tragico con oltre 300 morti non è stata apprezzata. La vignetta è senza gusto, acida e cattiva se si vuole descriverla. Ma l’obiettivo era colpire lo spettatore e ci sono riusciti benissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
pasticceria Di Caprio
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Futuro Molise
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: