LAVORO – I contratti a tempo indeterminato registrano in Molise -36.8%

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Finiti gli incentivi sull’occupazione riprende la precarietà. Come fa osservare Franco Spina della Cigl Molise il rapporto elaborato dell’Osservatorio Inps, certifica il calo delle assunzioni stabili e la ripresa forte di lavoro precario e in particolare dei voucher. Nonostante la politica nazionale e locale si sforzi di ribadire che, dopo l’ennesima riforma denominata Jobs Act con i contratti a tutele crescenti, con meno vincoli per le imprese, con il superamento dell’art. 18 ecc. ecc., l’Italia si sarebbe rimessa in moto, non si vedono risultati concreti e tangibili. Anzi, i dati ultimi invece, confermano che non solo dopo l’effetto degli incentivi vissuti nel 2015 il numero di occupati e sceso, ma il lavoro è quasi tutto precario altro che contratto a tempo indeterminato.

Oggi in Italia e in Molise, si lavora quasi solo con i Voucher. Analizzando, per Spina, quindi i dati nei primi 6 mesi del 2016 il totale delle assunzioni in Italia, pari a 2.571.618 risultano in calo del 10,51% rispetto al 2015. Molto significativo è il calo dei contratti a tempo indeterminato con un -33,4 %, così come il dato delle trasformazioni di contratti da tempo determinato a tempo indeterminato è in perdita di un -36,9%. Fatto 100 il totale delle tipologie contrattuali, il 25,3% è dato dai Tempo Indeterminato, il 70,3% dei Tempo Determinato e il 4,4% dell’Apprendistato. Nel 2014 i dati erano rispettivamente del 27,1%, 68% e 4,9%. I Voucher, pertanto, esplodono, ne sono stati venduti quasi 70 milioni nel periodo gennaio-giugno 2016, il 40,1% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e addirittura il 144,7% in più rispetto al 2014.

IN MOLISE. I nuovi contratti attivati a tempo indeterminato sottoscritti nel primo semestre sono stati: 3.896 nel 2014; 4.961 nel 2015; 3.135 nel 2016 con un evidente – 1.826 contratti tra 2015-2016. Per il tempo determinato per il primo semestre 2014 i contratti sono stati 6.105 nel 2015 5.496 e nel 2016 5.744 con una ripresa e incremento pari a 248. Per le assunzioni in apprendistato, nel 2014 erano 215, nel 2015 129, nel 2016 217 anche in questo caso i contratti di apprendistato sono di nuovo in aumento +88. In termini percentuali possiamo sicuramente dire che scendono del -36,8% i contratti a tempo indeterminato, e nel complesso i contratti scendono del – 14,1%. Al cospetto della fragilità che continua a regnare sul fronte occupazione, da tempo la Cgil, puntualizza Franco Spina, chiede interventi strutturali e non legati al momento storico o a singole volontà politiche del momento.

<Serve un grande piano straordinario per l’occupazione, le prossime manovre finanziarie dovrebbero ripartire dal lavoro. Serve una idea nazionale ma anche regionale, nei bilanci della Regione Molise, poco o nulla si prevede per agevolare le famiglie, per la rimodulazione delle tasse regionali e a sostegno del più deboli e per il rilancio dell’economia. Nella nostra Regione, è evidente a tutti che oltre agli annunci, se non saremo in grado di salvare o riconvertire le centinaia di posti di lavoro persi o a rischio a partire dallo Zuccherificio e Gam, saremo destinati al fallimento.

Chi governa si deve assumere tutti gli onori ma soprattutto gli oneri. Nel mentre si parla di Area di Crisi complessa e ordinaria, Piano per il Sud, investimenti per le infrastrutture, programmazione fondi europei, questa Regione (dati alla mano) sta soccombendo. Deve essere chiaro a tutti che senza lavoro diritti e salari non riparte né il Molise né l’Italia. La Cgil -conclude Spina segretario regionale organizzativo  della Cgil – ha da tempo programmato iniziative di raccolta firme sulla proposta di legge di iniziativa popolare denominata Carta dei diritti universali del lavoro, noi vogliamo ripartire da proposte concrete sullo sviluppo e sui diritti>.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!