SISMA – La terra trema ancora, nuove scosse

Blackberries Venafro

TERREMOTO – La terra continua a tremare nel Centro Italia. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.3 è stata registrata alle 3:34 di questa notte in provincia di Perugia, ad una profondità di 11 chilometri. Il sisma è stato avvertito anche a Rieti e Macerata oltre che Foligno e nella zona del Perugino.

Una seconda scossa da 3.0 è stata registrata sempre a Perugia alle 5.19, profondità 8 km. Poi, una nuova scossa piuttosto forte, di 4.5, è stata avvertita poco dopo le 12:15 nelle Marche, nella zona di Macerata, tra Pontegallo e Castelmonaco sul Nera. È stata avvertita anche ad Ancona. Sono in corso controlli. Numerose le telefonate giunte ai vigili del fuoco del capoluogo.

Il sisma è stato avvertito anche ad Accumoli, proprio mentre sotto il tendone del campo sfollati il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio, il commissario VascocErrani e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti stavano dando comunicazioni alla popolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!