EVENTI – Serata di solidarietà con la I rassegna corale Le voci bianche di Tex, la luce dell’anima

Blackberries Venafro

POZZILLI – Una serata di beneficenza all’insegna della solidarietà. E’ questo l’obiettivo dell’associazione culturale ‘Tex: la luce dell’anima’ che ha organizzato, per sabato 10 settembre alle ore 20.30 nella palestra della Scuola primaria in Via Olivetone, la I rassegna corale “Le voci bianche di Tex, la luce dell’anima”.
La onlus è nata nel 2012 in memoria di Antonio Tedeschi, 50 enne di Pozzilli rimasto vittima di un incidente di caccia mentre era a spasso nei boschi alla ricerca di funghi.

“L’idea – spiegano gli organizzatori – nasce dal connubio di due motivazioni principali: coinvolgere gratuitamente i bambini in attività ludico-ricreative e sociali, facendoli cimentare nel canto, nel ballo, nella musica e, al contempo, trasmettere loro i valori della solidarietà e della beneficenza nei confronti di coetanei che – a causa di spiacevoli episodi di vita – sono stati meno fortunati. Bambini che si vedono costretti a vivere in una casa famiglia perché i loro genitori si trovano in carcere, in comunità di recupero per alcolisti e/o tossicodipendenti o, semplicemente, perché le precarie condizioni economiche non permettono di accudire i propri figli”.

Dopo il successo riscosso lo scorso Natale, con l’esibizione dei Cantori “La luce dell’anima”, un gruppo di amici accomunati da una spiccata passione per la musica, nell’ambito della III edizione di “Note di Natale”, il Direttivo e alcuni soci hanno pensato di dare spazio anche ai più piccoli, affiancando al “Coro dei grandi” 24 voci bianche. Sabato prossimo, dunque, i bambini di Pozzilli, insieme ad alcuni componenti del Coro “La luce dell’anima”, si esibiranno nella rassegna di brani contemporanei e non, che hanno fatto la storia della musica per l’infanzia. Il tutto sarà accompagnato da una band amatoriale composta da soci ed amici di Tex che allieteranno i presenti con le proprie tastiere, chitarre, basso, sax, tromba e clarinetto.

Il ricavato della manifestazione servirà ad aiutare gli ospiti della Casa del Bambino Pio XII di Pontinia, in provincia di Latina, che vivono situazioni di rischio e disagio e regalerà ai presenti momenti di svago e la condivisione di un sorriso.
“L’ingresso è gratuito con offerta libera – ha reso noto Rossella De Rita, moglie del compianto Antonio Tedeschi nonché vicepresidente dell’associazione Tex – tutto il ricavato della serata sarà interamente devoluto a questa Casa famiglia che abbiamo individuato”.
“Ci tengo a precisare – ha continuato Rossella – che ci siamo fatti carico dei costi della manifestazione e che siamo riusciti ad organizzare tutto grazie all’impegno di soci e amici e, soprattutto, grazie alla solidarietà di attività commerciali ed aziendali di Pozzilli e dell’hinterland, che hanno contribuito alla realizzazione di questa serata di beneficenza con piccole somme o donazioni di propri prodotti”.

“Non resta che – ha concluso Rossella – partecipare sabato sera a questa I rassegna: dimostreremo che – uniti – anche realtà piccole come le nostre sono in grado di fare beneficenza e solidarietà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!