BASSO MOLISE – Trattori ‘a ruba’, è allarme furti mezzi agricoli

Blackberries Venafro

MONTENERO DI BISACCIA – Allarme furti di mezzi agricoli in basso Molise. A porre l’attenzione sulla problematica è il presidente della sezione Coldiretti di Montenero di Bisaccia, Pasqualino Di Bello, che si fa portavoce della rabbia e della preoccupazione dei numerosi imprenditori agricoli del basso Molise che, dice, “ormai vivono nel terrore di essere derubati dei loro beni più preziosi: i trattori con cui mandano avanti le loro aziende”.

“Specie in un periodo di crisi economica come questo – afferma Di Bello – subire un furto, per un imprenditorie agricolo, è una vera e propria disgrazia. Il problema dei furti di mezzi agricoli, come quello delle automobili del resto – spiega Di Bello – esiste da sempre ma, nell’ultimo anno, noi imprenditori agricoli abbiamo assistito ad un’impennata del fenomeno. Abbiamo notizie di imprenditori che hanno subito il furto anche di più mezzi; parliamo di trattori il cui costo è di varie decine di migliaia di euro che gli imprenditori agricoli hanno acquistato come beni strumentali e necessari a costo di enormi sacrifici, e per i quali in molti casi dovranno pagare ancora le cambiali per molto altro tempo”.

“La situazione sta diventando insostenibile – concluse Di Bello – non viviamo più tranquilli, ci sentiamo alla mercé dei ladri che arrivano nelle nostre campagne, fanno razzia di mezzi e poi spariscono nel nulla. Chiediamo un aiuto in più alle forze dell’ordine, abbiamo bisogno di un maggiore controllo del territorio per tenere lontani i malintenzionati che vedono le nostre campagne come terra di conquista”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!