CRONACA – Affitta casa fantasma al mare, trentenne isernina truffata da un pugliese

Blackberries Venafro

ISERNIA – L’appartamento era sembrato da subito un affare. A fare da esca le foto accattivanti inserite nell’annuncio e un prezzo molto conveniente per la stagione estiva.
Una 30 enne isernina è caduta nella trappola. La donna aveva deciso di trascorrere una settimana di vacanza a San Salvo, aveva cercato una casa su un noto motore di ricerca e, trovato l’annuncio, aveva contattato l’inserzionista pattuendo il canone di affitto e versandogli 150,00 euro come acconto.

Nei primi giorni di agosto, poi come da accordi si era recata nella località balneare abruzzese per trascorrere le vacanze e per prendere le chiavi dell’immobile locato ma, arrivata sul posto si è resa conto che l’abitazione affittata non esisteva. A nulla sono serviti i tentativi di contattare il truffatore che si è reso irreperibile.

La donna, truffata, ha sporto denuncia in Questura. Sono partiti così gli accertamenti degli uomini della Polizia di Stato di Isernia che, nel giro di poche settimane, sono riusciti ad identificare il responsabile: un foggiano ventitreenne che, nonostante, la giovane età, vanta già una lunga lista di precedenti di polizia per truffa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!