TERMINAL – Sollecitata da “5 Stelle” interviene l’Autorità nazionale anticorruzione

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Completamento del Terminal di Campobasso, l’Autorità Anti Corruzione sollecitata dal Movimento Cinque Stelle del Comune del capoluogo di regione vuole vederci chiaro. Infatti da quanto comunica il consigliere Gravina ha ufficialmente aperto una istruttoria sulla vicenda Terminal di Campobasso dopo la presentazione di un esposto con il quale si segnalano incongruenze. <Una vicenda che abbiamo tentato in tutti i modi di correggere seguendo i canali istituzionali ovvero le commissioni consiliari ed il consiglio comunale con una mozione – puntualizza Gravina – Nel primo caso siamo stati derisi; nel secondo caso addirittura ignorati dalla maggioranza del Sindaco Antonio Battista.

Con la nota del 7 settembre, l’A.n.a.c. vuole vederci chiaro ed ha chiesto al Sindaco (e quindi anche al nostro mega direttore generale Iacobucci, regista di tutta l’operazione) di fornire chiarimenti sull’iter che ha portato il Raggruppamento Temporaneo di Imprese, capeggiato da Califel e Cosmo Tedeschi, a godere di un privilegio nel futuro bando di gara per la raccolta dei progetti per il completamento del Terminal bus. avvantaggiandosi rispetto ad altri imprenditori.

Ci aspettiamo – conclude il rappresentante pentastellato –  la dovuta chiarezza; la pretendiamo come gruppo di minoranza M5S e la chiedono i cittadini, stanchi delle solite logiche politiche, dove chi vince le elezioni troppo spesso manifesta arroganza e spregio delle più basilari regole della trasparenza e, a volte, finanche delle leggi>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!