SCUOLA – Il sindaco Battista sparge un po’ di ottimismo sulle ultime polemiche

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Inizio dell’anno scolastico. Tra luci ed ombre. Qualche scuola inaugurata come quella di Sant’Antonio dei Lazzari poi ovviamente la conferma dello “spezzatino” logistico programmato in città. La scuola di via Crispi a Sant’Antonio dei Lazzari  un altro pezzo della “Guerrizio” alla “Colozza” mentre molti scolari delle Primarie di via D’Amato sono stati iscritti dai genitori in vari istituti della città e quindi via ai turni pomeridiani a Sant’Antonio dei Lazzari.

Perdonateci per la confusione e probabilmente qualche inesattezza che probabilmente metteremo nella pubblicazione ufficiale di queste poche notizie ma onestamente non ci abbiamo capito niente perché ogni giorno c’è stato un cambiamento per un ‘approssimazione che è stata talmente diffusa e mutevole per alcuni giorni che onestamente abbiamo rifiutato di seguire l’ordine di tali mutamenti arrivati dall’assessorato all’urbanistica e dall’Ufficio del sindaco di Campobasso.

Ma al di là di tutto c’è anche il messaggio augurale, che così com’è veramente non scontenta nessuno, del sindaco Battista all’apertura dell’anno scolastico:<Siete i cittadini di domani, siete il nostro futuro, a voi lasceremo le redini della società. Grazie al preziosissimo lavoro degli insegnanti, ogni giorno, inserirete nel vostro libro del sapere un nuovo capitolo che vi aiuterà a formarvi, a diventare grandi, a realizzarvi prima nello studio e poi nella vita. Oggi ancor più di ieri scommettiamo sul ruolo educativo della scuola che è istituzione centrale, perno, della nostra comunità in cui i ragazzi maturano la coscienza civica, indispensabile passaporto per pensare e costruire un mondo migliore”.

Queste le parole del sindaco Antonio Battista che, nel primo giorno di scuola, ha visitato alcuni istituti della città. Sull’apertura della nuova struttura di via Sant’Antonio dei Lazzari commenta: <Auguro ai ragazzi, al personale docente e non docente e soprattutto alle vostre famiglie – ha detto Battista – un buon anno scolastico con la speranza di raggiungere insieme gli obiettivi che ci porteranno a perseguire il bene comune e a vivere una città ancora più bella>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!