SCUOLE – Taglio del nastro al Pilla, inaugura nuovo plesso di Pozzilli “F. Jovine”

Blackberries Venafro

POZZILLI – Primo giorno di scuola per gli alunni della Scuola secondaria di primo grado che, a partire da quest’anno, saranno ospitati in un plesso scolastico nuovo di zecca.
Un piccolo gioiello, ben arredato, spazioso, luminoso, ma soprattutto antisismico e sicuro, motivo d’orgoglio per l’Amministrazione Passarelli, che lo ha fortemente voluto e realizzato.
In pochi mesi l’edificio ha visto la luce e ora ospiterà le nuove generazioni del paese. Il taglio del nastro, questa mattina, in via del Carabiniere.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti in tanti, ma ad assistere con curiosità all’apertura ufficiale c’erano soprattutto loro, i beneficiari. Chi quelle aule le frequenterà quotidianamente: docenti, personale amministrativo, i tanti alunni del Pilla, accompagnati da mamme e papà che hanno potuto vedere da vicino i locali pronti ad ospitare, per i prossimi anni e in sicurezza, i propri figli.

Ad aprire la giornata i saluti istituzionali, quelli della prima cittadina Stefania Passarelli, visibilmente soddisfatta, e del presidente del Consiglio regionale Vincenzo Cotugno.   A concludere l’intervento l’amministratore delegato di HerAmbiente Andrea Ramonda, assente la preside Tommasetti.

Una giornata importante per l’intera comunità che da oggi vede garantita una sede idonea per i propri bambini, un esempio di buona scuola, in un momento in cui la questione sicurezza è di forte impatto e attualità. Una priorità nell’agenda politica delle Amministrazioni locali che, soprattutto per mancanza di fondi e – ci auguriamo – non di volontà, quasi mai, riescono a garantire.

20160912_100927

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!