CRONACA – Furto in un supermercato, beccati in flagranza

Blackberries Venafro

TERMOLI – Nel pomeriggio di ieri, la Polizia di Stato di Campobasso ha tratto in arresto 4 rumeni, beccati in flagranza del reato per il furto pluriaggravato ai danni di un supermercato di Termoli. Si tratta di  G.B. classe 1971, I.A. classe 1993, G.E.A. classe 1990, G.A.M. classe 1992.

Era intorno alle 14.30, quando gli agenti del Commissariato di Termoli sono intervenuti presso un noto supermercato in via Corsica dove era stato segnalato un furto in atto.

I quattro, secondo quanto ricostruito dai poliziotti, hanno  rubato alcuni tablet da una vetrina espositore dell’esercizio, nascondendoli in alcune borse. Poi, erano usciti dal locale senza pagare e avevano cercato di fuggire. All’arrivo della Polizia, i 4 hanno svuotato le borse, la refurtiva è stata successivamente restituita ai legittimi proprietari.

I commessi del supermercato li hanno, inoltre, riconosciuti quali autori di un altro furto avvenuto nel medesimo supermercato il sabato precedente. In tale circostanza, gli stessi avevano asportato generi alimentari per un valore di circa 250,00 euro, riuscendo a fuggire e a far perdere le proprie tracce.

I 4 rumeni (due donne e due uomini), gravati da numerosi precedenti per furto, sono stati tratti in arresto e messi a disposizione del P.M. Toncini della Procura della Repubblica di Larino, competente per territorio. I due uomini sono stati tradotti presso la casa circondariale di Larino, mentre le due donne in quella di Chieti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!