CRONACA – Rischia di annegare, sub salvato dalla GdF

Blackberries Venafro

TERMOLI – Annaspava tra le onde del mare. A notare l’uomo, un sub in difficoltà, i finanzieri della vedetta costiera V.627 che, verso le ore 19.00 di ieri, erano intenti in un servizio di pattugliamento nei pressi del litorale Nord Termolese, all’altezza del grattacielo.
Dall’acqua uscivano solo le braccia dell’uomo, in evidente stato di agitazione ed allo stremo delle forze. Raggiunto dagli uomini della Finanza è stato tratto in salvo e portato a bordo dell’unità.

Il sub, presentava i segni di un principio di ipotermia, sicuramente dovuti alla lunga permanenza in acqua ed allo sforzo effettuato per tenersi a galla. L’equipaggio della vedetta della Guardia di Finanza ha fornito immediatamente le prime cure al malcapitato, rassicurandolo e coprendolo con indumenti asciutti; il comandante dell’unità, nel dirigersi verso il porto di Termoli, ha allertato il “118”.
Ancora una volta una storia a lieto fine: i finanzieri si sono rivelati, anche in questa occasione, gli angeli custodi del mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!