SCUOLE – Sicurezza, genitori e sindacati si mobilitano

Blackberries Venafro

LUPARA – Quello che i cittadini e alcuni consiglieri chiedono è far tornare le scuole nell’ex struttura di proprietà della chiesa. L’edificio che ospitava l’asilo infantile, già ristrutturato, è ad oggi abbandonato per scelte dell’attuale amministrazione.
Nonostante la protesta del Comitato genitori e del sindacato USB Molise, che già sabato 10 settembre nel corso di un’assemblea pubblica molto partecipata, avevano evidenziato anomalie nell’attuale struttura comunale che ospita i ragazzi, raccogliendo centinaia di firme, il sindaco di Lupara  non sembra avere alcuna intenzione  a chiudere la scuola e trasferire gli  alunni.

Sbandiera- denunciano genitori e sindacato – un documento di agibilità datato più di dieci anni fa, mentre mancano all’appello il parere igienico sanitario da parte della Asl e la documentazione e certificazione idonea necessaria per il rilascio dell’autorizzazione all’espletamento dell’attività didattica per l’anno scolastico 2016-2017. Intanto oggi pomeriggio ci sarà un nuovo incontro con la cittadinanza per decidere insieme iniziative a difesa e a tutela dei nostri figli.
I bambini – affermano i cittadini – devono vivere la loro formazione scolastica in serenità e sicurezza, non permetteremo- concludono – leggerezze da parte di istituzioni e politica”.

Sul piede di guerra anche i genitori delle scuole di Isernia che nel pomeriggio di oggi, alle ore 16, si sono dati appuntamento alla villa comunale del capoluogo pentro per decidere quali iniziative intraprendere. I ragazzi delle scuole medie dovrebbero rientrare in aula lunedì prossimo, ma i genitori sono preoccupati. In questi ultimi giorni i tecnici del Comune stanno valutando la staticità degli edifici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!