CULTURA – Linea Bernhardt, inaugurato progetto che rilancia turismo storico-militare in Molise

Blackberries Venafro

VENAFRO – Una cinquantina i turisti che ieri, in occasione del tour che ha attraversato i centri di Venafro, Rocchetta al Volturno e Castel San Vincenzo, hanno preso parte all’inaugurazione del progetto turistico “Parco Storico della Linea Bernhardt”.
Ideato dai giornalisti Roberto Colella e Davide Vitiello ha l’obiettivo di contribuire al rilancio del turismo storico-militare in Molise.

Il progetto del Parco Storico della Linea Bernhardt intende infatti incentivare il micro-turismo, legato allo straordinario tessuto di forme e di opere ancora leggibili sul territorio lungo il Volturno e le Mainarde, nonché ai tanti musei presenti nella zona, a cominciare dal Museo Winterline di Venafro e dal Museo Internazionale delle Guerra Mondiali di Rocchetta al Volturno, luoghi nei quali sono custoditi cimeli e testimonianze di indubbio rilievo storico e scientifico.

La linea Bernhardt era infatti una fortificazione difensiva costruita dall’esercito tedesco durante la campagna d’Italia della Seconda Guerra Mondiale, allo scopo di arrestare l’avanzata degli alleati nei territori compresi nell’altissima valle del Volturno.
Per la precisione il Molise è stato attraversato da ben quattro linee tedesche: Bernhardt, Gustav, Viktor e Barbara.

Tante le delegazioni di associazioni che hanno preso parte al I tour del Parco Storico della Linea Bernhardt. Tra loro una rappresentanza dell’Associazione Combattenti e Reduci di Larino, interessata a creare un rapporto di stretta collaborazione sul tema del turismo storico-militare con le associazioni culturali che operano nell’alta valle del Volturno, oltre al Centro Studi V. Fusco, Auser, Fondazione Michelino Trivisonno Onlus, Associazione Italiana Insegnati di Geografia, Associazione Culturale “La Terra” e San Giacomo UicaMENTE.

Presente inoltre una delegazione proveniente da Pietracupa, Comune capofila del Parco delle Morge Cenozoiche del Molise, guidata dal Sindaco Camillo Santilli. Una rete in continuo movimento sull’intero territorio regionale e che cresce ogni giorno di più grazie a decine e decine di associazioni, imprese, amministratori, giovani professionisti che condividono idee e progetti concreti per rilanciare il Molise partendo dalla cultura e dal turismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!