CRIMINALITA’ – Il Consiglio regionale lancia l’allarme allo Stato

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Criminalità, un tema che comincia a diventare serio in regione ma poco osservato dallo Stato a cui la Regione ha chiesto aiuto o meglio attenzione per il momento a cui non c’è stata risposta. Oggi, perciò, il Consiglio regionale ha approvato un ordine del giorno in tema criminalità con primi firmatari i portavoce, Patrizia Manzo e Antonio Federico.<In questo modo – spiega Patrizia Manzo – l’Aula si è impegnata a costituire una commissione speciale temporanea per fare luce sul rischio di infiltrazioni della criminalità organizzata sul tessuto economico sociale del nostro territorio. Potrebbe essere un primo passo verso una legge istitutiva di una commissione permanente antimafia.

Il nostro ordine del giorno condiviso da tutte le forze politiche presenti in consiglio – prosegue Patrizia Manzo – avrà come obiettivo la stesura di un rapporto al fine di sensibilizzare tutte le istituzione pubbliche e promuovere una collaborazione con la Commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali, anche straniere. Usciamo dall’omertà che avvolge questo fenomeno, perché la criminalità organizzata si alimenta e si rafforza anche con gli atteggiamenti omertosi. Il silenzio è mafia>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!