SPORT – Dalla teoria alla pratica, quando si decide di fare sport quale attività sportiva scegliere

faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro

SPORT – Settembre è di solito uno dei mesi di snodo decisivo nella vita di un individuo che decide di mettersi di nuovo in gioco praticando sport e iscrivendosi magari in palestra.
Ma molto spesso si commette l’errore di scegliere la propria attività guidati dal marketing del momento o dalla attività più in voga. Come si fa a scegliere quale sia il percorso migliore da intraprendere se da parecchio tempo abbiamo parcheggiato i glutei sul divano?
Se fai parte della schiera di chi ha deciso di riprendere possesso della propria vita segui i nostri consigli:
– VERIFICARE IL REALE STATO DI FORMA: un percorso motorio non può non cominciare da una attenta valutazione dello stato di forma che permetta di verificare in che modo il nostro corpo si disponibile o meno a un determinato tipo di lavoro. Senza di essa è come guidare una automobile senza patente
– VALUTAZIONE CORRETTA DELLE PROPRIE POSSIBILITA’: spesso ci si sottovaluta e si sceglie una attività troppo blanda o viceversa si sceglie una attività magari troppo impegnativa non considerando le condizioni di partenza in cui ci si trova. Il risultato? Drop out (abbandono dell’attività) dopo pochi mesi o addirittura poche settimane. Valutate bene da quando tempo siete fermi e soprattutto non abbiate paura di chiedere al vostro istruttore se siete predisposti per quella attività o è meglio prima un periodo di ricondizionamento generale.
– SEGUITE L’ISTINTO MA CON GIUDIZIO: se proprio vi piace quella attività e sapete di non potete farne a meno cominciatela, ma lasciatevi guidare da professionisti del settore che possano aiutarvi a progredire senza creare danni al vostro fisico
– NON BADATE A SPESE: se pensate che un corso fatto ad hoc con corretta valutazione, insegnamento e progressioni curate nel dettaglio per rendervi l’esperienza motoria la migliore possibile vi costi troppo, è perché non avete idea di quanto vi costi recuperare salute per un corso fatto male poi.
– NON E’ TUTTO ORO CIO’ CHE LUCCICA: il tapis roulant strafigo, la macchina superspaziale che fa gli esercizi a posto tuo, il protocollo di lavoro che fa quella modella o quell’atleta, ma siamo sicuri che sia proprio così efficace per tutti alla stessa maniera? Occhio agli specchi per le allodole.
Lasciatevi guidare dall’istinto, dalla passione, ma lasciate che sia personale qualificato a dettar legge sul da farsi, a valutare la vostra condizione fisica e magari aiutarvi a scegliere ciò che può essere più consono per voi.
Fare sport non vuol dire muoversi senza cognizione di causa, cominciare a fare sport è un passaggio cruciale che ha bisogno di essere curato nel dettaglio. Pena la vostra salute fisica.
ChineSil Dott Mario Silvestri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: