GDF – Nucleo di Polizia Tributaria, cambio al vertice. Arriva il ten. col. Antonio Matteo Stoico

mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Il tenente colonnello Antonio Matteo Stoico è il nuovo comandante del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Isernia. Dopo quattro anni di servizio il tenente colonnello Catello Esposito lascia la sede pentra per assumere un incarico di prestigio presso il Comando Generale della Guardia di Finanza di Roma.
In mattinata, si è svolta la cerimonia di avvicendamento alla presenza del comandante provinciale di Isernia, Roberto Di Mascio, che ha espresso all’Ufficiale un vivo ringraziamento per il lavoro svolto formulandogli i migliori auguri per il nuovo incarico.

Alla presenza di una rappresentanza di ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri, il comandante provinciale ha ricordato i brillanti risultati di servizio conseguiti dal Nucleo di Polizia Tributaria di Isernia sotto la guida del tenente colonnello Catello Esposito, tra cui spiccano delicate indagini di polizia giudiziaria, che hanno avuto riverbero anche a livello nazionale, cospicui recuperi a tassazione di base imponibile e numerosi accertamenti di violazioni all’IVA. Il nuovo comandante del Nucleo di Polizia Tributaria di Isernia, Antonio Matteo Stoico, proviene da Ancona dove ha ricoperto negli ultimi quattro anni l’incarico di Comandante della Sezione riciclaggio del Nucleo di Polizia Tributaria.

Si è arruolato nella Guardia di Finanza nel 1984, ha conseguito la Laurea specialistica in economia e management e vanta anche diverse esperienze di insegnamento presso gli Atenei di Pescara e Chieti. Nel corso della carriera, l’ufficiale superiore ha ricoperto vari incarichi nelle sedi di Salerno, Palermo, Chieti, Foggia ed Ancona. Gli sono stati tributati numerosi riconoscimenti per operazioni di servizio condotte in materia di polizia economico finanziaria ed è insignito delle onorificenze di “Cavaliere dell’Ordine della Repubblica Italiana”, della “Medaglia di lungo Comando” e della “Croce d’Oro per anzianità di servizio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: