CRONACA – Finge un malore per evitare il carcere, truffatore in manette

Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Simula un malore per evitare il carcere. È accaduto ieri a Isernia quando gli uomini della Polizia di Stato pentra hanno tratto in arresto un pregiudicato 55enne. Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno raggiunto per dare esecuzione ad un provvedimento di carcerazione. L’uomo infatti è stato condannato, con sentenza passata in giudicato per i reati di truffa, lesioni personali gravi, falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, uso di atto falso e sostituzione di persona.

Ieri la sua indole truffaldina l’ha portato a fingere ancora. Questa volta con i poliziotti, che non l’hanno bevuta. La conferma nella competenza e preparazione dei medici del 118 dell’Ospedale di Isernia che hanno acclarato che, in quel momento, l’uomo stava recitando. Ultimate le formalità di rito, il 55enne è stato portato nel carcere di San Leonardo, dove dovrà scontare 4 anni di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: