CRONACA – Pluripregiudicato nigeriano beccato a Isernia, in manette

vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

ISERNIA – Continua senza sosta l’attività di controllo degli uomini della Polizia di Stato della Questura di Isernia nei luoghi più frequentati della provincia.
Così ieri, durante l’ennesima attività di controllo, gli agenti dell’Ufficio Immigrazione della Questura si sono imbattuti in un nigeriano di 29 anni, destinatario di un ordine di carcerazione disposto dalla Procura della Repubblica di Genova. Il giovane aveva alle spalle numerosi reati tra cui rapina, resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale, truffa, lesioni, maltrattamenti in famiglia, oltre a numerose violazioni di carattere penale in materia di immigrazione.

Un “curriculum” di tutto rispetto per lo straniero che, dopo essere stato sottoposto alle verifiche di rito per accertarne la reale identità, è stato associato alla casa circondariale di Isernia.
Lo straniero, che ha fatto ingresso in Italia già da qualche tempo, ha “collezionato” una serie di reati compiuti tra Liguria, Lombardia e Veneto, per i quali dovrà scontare una pena complessiva di 3 anni e 9 mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: