LAVORO – Si apre uno spiraglio per la mobilità in deroga

disoccupazione
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Dopo la presentazione dell’interrogazione parlamentare al Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, da parte degli On.li Monica Gregori, Stefano Fassina e Alfredo D’Attorre, sul blocco dei pagamenti della mobilità in deroga 2015 a n. 1800 lavoratori molisani, è ripreso un confronto istruttorio con le strutture tecniche ministeriali per individuare possibili soluzioni ad un problema che assilla poco meno di 2 mila famiglie del Molise.

Allo studio del Ministero del lavoro, da quanto riferisce il consigliere regionale Michele Petraroia un’ipotesi sull’inserimento di un comma all’interno del decreto correttivo del Jobs Act che consentirebbe un’interpretazione positiva per far autorizzare i pagamenti dall’INPS. Qualora, poi, sostiene il consigliere di Dem,  per una qualsiasi ragione non fosse inserita tale norma in questo provvedimento, bisognerà insistere come Regione Molise nei confronti del Ministero del Lavoro per far risolvere la questione evitando il protrarsi del danno per n. 1800 lavoratori aventi diritto.

<Sarebbe auspicabile una maggiore coesione territoriale ed una più forte determinazione istituzionale nei confronti della burocrazia romana che non comprende il disagio di famiglie prive di reddito e di lavoro>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: