VENAFRO – Danno erariale al Comune, minoranza: dimissioni immediate

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

VENAFRO – Consiglieri ed assessori della città, presunti e potenziali responsabili di aver procurato danno erariale al Comune, devono dimettersi dalla carica amministrativa per restituire credibilità alle istituzioni locali.

E’ il pensiero della consigliera di minoranza del Comune di Venafro, Capasso (Gruppo Misto), eletta nella lista vincente alle ultime amministrative del 2013 ma subito passata all’opposizione per dichiarati ed irrisolvibili contrasti col raggruppamento di vertice.

La vicenda in estrema sintesi sollevata dalla Capasso: da accertamenti della Corte dei Conti – la vicenda comunque è ancora in itinere- sarebbero emerse responsabilità precise a carico di consiglieri di maggioranza ed assessori del Comune di Venafro (sui nomi nulla trapela), nonché di impiegati (anche qui top secret) dello stesso ente, i quali avrebbero finito per arrecare sostanziosi danni erariali allo stesso Comune amministrato, dal che la logica conseguenza -se gli accertamenti evidenzieranno definitivamente quanto oggi sollevato- di restituire e sanare quanto procurato. Nel frattempo però, si ricava dal ragionamento della Capasso, è bene che gli amministratori sub judice si facciano da parte rassegnando le dimissioni dalle cariche ricoperte, data la più che delicata “quaestio” che bolle in pentola. Seguiremo l’evolversi della faccenda per informarne dettagliatamente i lettori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: