ZUCCHERIFICIO – In tutte le salse della politica, ma in una nessuna ricetta

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Quale percorso individuare per accompagnare i lavoratori ad una ricollocazione o ad un accompagnamento alla pensione. Il tema è lo Zuccherificio e se ne parlerà martedì prossimo in Consiglio regionale in una seduta monotematica. Le segreterie regionali di Cgil Cisl e Uil lo hanno deciso stamane in una conferenza stampa in cui è stato affrontato il tema dello stabilimento di Pantano Basso e delle clausole sociali da indicare  e quindi da adottare a salvaguardia dei dipendenti che rimarranno fra poco senza alcuna indennità retributiva e previdenziale.

Naturalmente sarà un confronto, quello del Consiglio, consultivo con presa d’atto della situazione esistente e delle opportunità che potrebbero essere valutate nelle prossime settimane non esclusa l’ipotesi di riconvertire a diverso sito produttivo l’area che attualmente è occupata dallo stesso Zuccherificio. Insomma la Politica dovrà decidere, se ne sarà capace, quale alternativa assegnare allo Zuccherificio e ai lavoratori passando attraverso gli strumenti dell’area di crisi e di una programmazione industriale che al momento non c’è e che bisogna inventarsela almeno per lo Zuccherificio, anzi per l’ex zuccherificio, in pochi giorni.

Una sfida enorme dove vanno a misurarsi promesse e impegni fatti in passato da tradurre alla concretezza di un’idea e di un progetto da testare  e onorare in tempi brevi. Si comincia dal Consiglio regionale di martedì prossimo ma dal giorno dopo sarà necessario attrezzarsi per riformulare rimetter in piedi  un pezzo di storia dell’agroalimentare dove le aspettative sono grandissime soprattutto da parte di quei lavoratori e famiglie rimaste senza alcun riparo economico e sociale e di quella parte di agricoltura che negli anni passati magari sognava di poter contare sostanzialmente nella diversificazione dei raccolti.

Aldo Ciaramella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Futuro Molise
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
Maison Du Café Venafro
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: