ANTIVIOLENZA – La Regione non utilizza i fondi per i centri antiviolenza sulle donne, denuncia della Cgil

pasta La Molisana
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – La Regione Molise non utilizza i fondi per i centri anti violenza sulle donne. La denuncia arriva da Lillina Brunetti della segreteria confederale della Cgil con delega alle pari opportunità. I numeri della violenza sulle donne nella nostra regione afferma la Brunetti sono preoccupanti e in crescita, lo scenario in cui avvengono le aggressioni non è più solo quello familiare, sono sempre più frequenti i casi registrati sui luoghi di lavoro.

<Una situazione sempre più grave che dovrebbe indurre le istituzioni e la società civile ad un impegno sempre maggiore per contrastare questo fenomeno. Mentre le associazioni di volontariato e le organizzazioni sociali sono in prima linea, l’istituzione regionale si sta muovendo nella direzione sbagliata, ossia, non ha nemmeno considerato il problema in occasione della festa della donna, aveva già chiesto buon senso da parte della politica regionale in merito ai problemi delle donne, ma dall’otto marzo niente è cambiato, la regione Molise ha continuato ad essere indifferente a questi temi>.

La Cgil regionale si chiede, pertanto, che fine hanno fatto quei fondi destinati al Molise e mai utilizzati per il piano antiviolenza e per le iniziative previste per contrastare la violenza contro le donne? <Tutto lascia pensare -conclude la Brunetti –  che le istituzioni sottovalutano il problema, l’atteggiamento della regione Molise è molto deludente, la CGIL regionale ritiene tale atteggiamento di una gravità ingiustificabile, inoltre ci chiediamo perché’ è successo questo, tutto ci fa pensare ad una incapacità da parte della regione Molise alla gestione dei fondi.

Mi rivolgo ancora alle istituzioni molisane, come si possono sentire le donne nella nostra regione? Sicuramente escluse e abbandonate, possono contare solo sulla Cgil che continua a denunciare fatti così gravi>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: