VENAFRO – Winterline, museo bellico senza pace

mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

VENAFRO – Non c’è pace per il museo di reperti bellici della seconda guerra mondiale “Winterline”. Al di là del gioco di parole, la questione si protrae da tempo. Lo Iacp, proprietario dell’immobile sede attuale del museo, ne rivendica l’utilizzo e il pagamento dell’affitto, costo sempre più oneroso da sostenere per chi in questi anni si e’ adoperato per pagarlo.

La reazione dei responsabili museali non si è fatta attendere: “Vogliono cacciarci quando gli altri Comuni si farebbero in quattro per ospitarci? Se necessario ci incateneremo all’interno del nostro museo pur di non lasciare i locali che ci ospitano da anni nel centro storico venafrano!”

Secondo gli stessi promotori, gran parte della colpa dei loro problemi logistici è riconducibile al Comune di Venafro che, in tanti anni, e stante le periodiche difficoltà incontrate dal museo, non è ancora riuscito a dare risposte complete ed esaurienti per la sistemazione definitiva, gratuita e continuativa di “Winterline”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: