SOCIALE – Non autosufficienza, sbloccati fondi per i disabili

eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Dopo le proteste dei giorni scorsi, la Regione Molise ha sbloccato i fondi per la non autosufficienza, secondo semestre 2014, destinati ai disabili gravi e gravissimi, per un importo complessivo di 167.273,55 euro. Lo rende noto il Comune di Isernia che accoglie positivamente la buona notizia. Una boccata d’ossigeno per tutti coloro che, vivendo seri disagi, attendono da tempo l’erogazione di tali contributi. L’assessore alle politiche sociali del Comune di Isernia, Pietro Paolo Di Perna, ha accolto con soddisfazione la decisione regionale, da lui sollecitata più volte, anche attraverso un incontro pubblico svoltosi circa un mese fa nel palazzo di città.

“Finalmente, – ha dichiarato Di Perna – grazie all’intensa attività di mediazione intrapresa con la struttura regionale e soprattutto all’azione sinergica scaturita dall’incontro da me organizzato con tutte le parti sociali lo scorso 15 settembre, la Regione Molise, con determinazione n. 4990 del 17 ottobre, ha provveduto a liquidare il terzo e quarto trimestre dei fondi FNA 2014, destinati ai disabili gravi e gravissimi per un importo pari € 167.273,55.

Ciò permetterà al Comune di Isernia, da un lato, di erogare alle famiglie interessate il contributo pari ad € 2.400 per il periodo da novembre 2015 a maggio 2016 e, dall’altro, di trasferire ai centri socio-educativi gestiti dall’AFASEV e dalla Cooperativa LAI gli importi spettanti.

La struttura comunale – ha aggiunto l’assessore – è già stata allertata affinché possa provvedere ad emettere, in tempi celerissimi, i mandati di pagamento non appena i fondi saranno disponibili nelle casse del Comune.

Un’importante conferma di come il confronto con cittadini e rappresentanti del terzo settore, accompagnati dal costante dialogo con i vertici regionali, siano imprescindibili per il raggiungimento degli obiettivi che più stanno a cuore a questa amministrazione.

L’auspicio è che sia solo il primo di tanti successi per i nostri cittadini e per la difesa dei loro diritti sociali, nonché l’inizio di una nuova fase improntata al dialogo e alla condivisione di scopi e obiettivi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: