SCUOLE SICURE – Via Leopardi, senza soluzioni certe i genitori non firmano alcun documento

pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – E’ braccio di ferro tra genitori e sindaco Battista sulla disponibilità della scuola di via Leopardi. Da una parte il primo cittadino che continua a ribadire un sine die su eventuali doppi turni senza alcuna certezza sull’individuazione di sedi alternative, dall’altra i genitori e il personale scolastico a giusta ragione preoccupati di una situazione dove non si intravede alcuna certezza e quindi un trasferimento sicuro al riparo da ogni preoccupazione. Al termine della riunione odierna con l’Amministrazione, il sindaco si è, dunque, riservato sulla decisione di chiusura del plesso scolastico di via Leopardi.

Da rilevare che il dirigente scolastico si è resa disponibile, nel caso in cui l’Amministrazione ritenesse la struttura non sicura e ne disponesse la chiusura, ad effettuare i doppi turni a condizione, però, che gli stessi siano di breve durata e definiti temporalmente. La delegazione dei genitori ha ribadito al riguardo che i doppi turni, eventualmente disposti, sono da considerarsi funzionali al periodo necessario esclusivamente all’individuazione di altra diversa struttura e al trasferimento dei bambini. Infatti gli stessi non possono rappresentare il rimedio al problema e, in caso di disposizione senza termine certo, rischierebbero di determinare ulteriore incertezze nei bambini e nelle famiglie.

L’Amministrazione, a conclusione dell’incontro, sia pur ribadendo il proprio impegno ad individuare con celerità soluzioni alternative, indicando una data presumibile della fine dei doppi turni entro la metà di gennaio, non ha inteso sottoscrivere e formalizzare il verbale contenente la sopraindicata scadenza temporale ritenendola troppo vincolante e “insuperabile” in caso di imprevisti. La delegazione, pur confidando nei buoni propositi dell’Amministrazione, ha abbandonato la sede non ritenendo di dover sottoscrivere un documento che non contenesse né la proposta di eventuali soluzioni alternative, né l’indicazione di una data certa nella quale assicurare ai genitori la fine dei doppi turni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: