AMBIENTE – 100 pale eoliche tra Molise e Campania, interrogazione di Leva

DR F35 Promozione
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
DR 5.0 Promozione
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO  – In merito all’istallazione di un parco eolico nel campobassano, l’on. Danilo Leva (PD) ha presentato un’interrogazione ai Ministeri dei Beni Culturali, dell’Ambiente e dell’Agricoltura per chiedere che vengano rispettate le procedure relative alle prescrizioni definite dal D.lgs. n.42/2004 in materia di tutela dei territori di grande valenza paesaggistica e archeologica.

“L’installazione di circa 100 pale eoliche a confine tra la regione Campania e il Molise, in un’area dalla grande valenza paesaggistica, archeologica e naturalistica  – afferma – non può prescindere dal coinvolgimento della Regione Molise”.

“L’eventuale installazione a confine tra la regione Molise e il Regio Tratturo Pescasseroli-Candela di circa 100 pale eoliche alte 120/150 metri, – continua Leva – comporterebbe un evidente e significativo stravolgimento del paesaggio e del territorio. Tutto questo, – conclude – non può prescindere, come tra l’altro le normative vigenti prevedono, da un coinvolgimento diretto della Regione Molise”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Futuro Molise
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: