VENAFRO – Parco Regionale Storico Agricolo dell’Olio, prima area tutelata

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

VENAFRO – Il Ministero delle Risorse Agricole, Alimentari e Forestali ha accettato la candidatura del Parco Regionale Storico Agricolo dell’Olio ad essere iscritto nel Registro nazionale dei Paesaggi rurali storici. Con entusiasmo accolgono la notizia la Città di Venafro, lo stesso Parco e l’Associazione Nazionale Città dell’Olio. Lo stesso Ministero sembra aver considerato positivamente le varie iniziative messe in atto dall’Ente negli ultimi anni (recupero mulattiere, creazione di sentieri per collegarlo al centro storico della città, il premio per l’oliveto più curato, etc).

Con le cooperative in aumento si cercherà di entrare nel mercato delle produzioni di nicchia, puntando sulla promozione territoriale e della famosa cultivar autoctona Aurina. Ricordiamo, inoltre, che il Parco dell’Olivo di Venafro ha stretto una collaborazione con la Olive Branch Foundation di Taybeh – Efraim (Palestina), luogo più volte citato nella Bibbia. Obiettivo del Parco sarà quello di creare una rete mediterranea dedicata ai Parchi storici dell’Olivo, magari con la partecipazione di altri importanti Parchi. Speriamo che l’Amministrazione Regionale, con l’Assessore Vittorino Facciolla facilitino questo iter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: