REFERENDUM – Durante le riduzioni delle indennità ai consiglieri regionali è possibile farle subito con tre articoli

vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Il presidente del Consiglio comunale di Campobasso Michele Durante prende posizione sulla riduzione degli stipendi ai consiglieri regionali e su quanto ha affermato al riguardo il Premier Renzi.<È propaganda e mistificazione utilizzare una riforma costituzionale per ridurre gli stipendi dei consiglieri regionali. Noi invece vogliamo che, anche vincesse il NO al referendum, si debba fare lo stresso una semplice legge di tre articoli per dimezzare gli stipendi e anche i rimborsi>.

Lo ha detto l’esponente del comitato Possibile-Lab l’Isola che c’è di Campobasso, Michele Durante, a seguito delle dichiarazioni del presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi, sull’orientamento dei consiglieri regionali molisani rispetto al voto sul referendum costituzionale>.

Critico Durante su quanto avverrà nel dopo Referendum soprattutto a svantaggio dei Comuni: <La questione – ha sottolineato ancora Durante – è invece quella di far passare una riforma costituzionale che modifica l’assetto dello Stato per cui i Comuni non prenderanno neanche più l’Imu sulle pale eoliche e non gli entrerà più nulla nelle tasche a beneficio delle multinazionali del vento.

Per cui, invece di attaccare le Regioni e i consiglieri regionali – ha concluso – il premier pensi a fare una legge ad hoc, sempre di tre articoli, per dimezzare gli stipendi e i rimborsi e per disciplinare meglio il regime dei finanziamenti delle Regioni a statuto speciale che è alquanto sproporzionato rispetto alle altre>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: