SCUOLE – Cacciavillani: “Acceleriamo i tempi per il polo scolastico”

eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro

AGNONE – “Acceleriamo al massimo, sulla sicurezza delle scuole non c’è un secondo da perdere”. A parlare è l’ex assessore ai lavori pubblici del Comune di Agnone Maurizio Cacciavillani, che in vista della manifestazione sulle scuole sicure che si terrà domani mattina a Isernia, torna a parlare dell’argomento, mettendo in evidenza la situazione della sua città, dove è in fase di costruzione un polo scolastico, che secondo i programmi dovrà essere fruibile a partire dal settembre 2017.

C’è una forte mobilitazione sociale sulla sicurezza delle scuole – spiega il responsabile regionale per gli enti locali del Pd – un argomento che spesso torna alla ribalta dopo catastrofici eventi sismici, che senza dubbio preoccupano anche la comunità alto molisana. La scossa del 30 ottobre è stata avvertita nitidamente anche in Agnone. Ma prima di arrivare all’emergenza, bisogna prevenire. Per questo l’argomento sicurezza nelle scuole è sempre stato prioritario nell’agenda politica dell’ex amministrazione comunale di centrosinistra. E l’attenzione che abbiamo dato al tema ha permesso ad Agnone di ottenere i finanziamenti per la realizzazione del nuovo polo scolastico, una scuola innovativa, che rispetta tutti i recenti parametri antisismici e che una volta completata sarà uno degli edifici più moderni del Molise”.

Maurizio Cacciavillani sottolinea che è fondamentale garantire la sicurezza nelle scuole, nella consapevolezza che l’Alto Molise si trova in un’area sismica e che bisogna pensare all’incolumità degli studenti sempre, non solo quando accade una tragedia. L’ex vicesindaco di Agnone ripercorre anche l’excursus che ha portato alla costruzione del polo scolastico, ricordando che nella delibera di Giunta Regionale che assegnava le risorse nell’ambito del progetto sulle scuole sicure, il comune di Agnone in un primo momento era rimasto escluso.

Solo grazie ad una forte azione politica della nostra Amministrazione – spiega Maurizio Cacciavillani – che ha visto anche il coinvolgimento dell’allora assessore regionale Franco Giorgio Marinelli, il polo scolastico di Agnone è stato finanziato. E oggi possiamo dirci fortunati per avere una scuola nuova in via di realizzazione, al di là delle polemiche che ci hanno visti coinvolti in passato sulla sua ubicazione. Il luogo scelto, in piazza del Popolo, è stato studio di attente valutazioni, che hanno permesso anche di evitare il lievitare dei costi, quali l’esproprio dei terreni, sbancamenti, palificazioni ed altre opere importanti per viabilità e servizi. Considerando i fondi a disposizione, ci sarebbe stato il rischio di realizzare un’opera incompiuta. Abbiamo seguito la logica del lotto funzionale, con un atteggiamento pragmatico e senza lasciarci fuorviare dalle polemiche di chi spesso parla senza concretizzare. Ora auspico che la nuova amministrazione si impegni al massimo per portare avanti i lavori”.

Per il polo scolastico il Comune di Agnone ha a disposizione 2 milioni e 282mila euro. Con il Decreto del Fare del governo Renzi, l’amministrazione Carosella ha ottenuto altri 450mila euro, per interventi di adeguamento sismico nella scuola elementare di Maiella. Un altro milione e 135mila euro sono stati promessi all’ex amministrazione per l’adeguamento della scuola di Maiella e per il completamento del polo scolastico. Inoltre c’è un ulteriore finanziamento di circa 2 milioni e 100mila euro da parte dell’ente regionale, per la palestra. “Spero che tutti questi finanziamenti vadano in porto  – conclude Maurizio Cacciavillani – visto lo sforzo e il lavoro fatto per ottenerli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: