GIUDIZIARIA – Eco4, per Cosentino condanna a 9 anni

mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

VENAFRO – Dal mese di giugno 2016, scontava i domiciliari in una abitazione di Venafro. Ora Nicola Cosentino, ex sottosegretario all’Economia del governo Berlusconi e coordinatore campano di Forza Italia, torna in carcere. È arrivata, dopo 4 ore di Camera di consiglio, la condanna a 9 anni di detenzione per concorso esterno in associazione camorristica.

I giudici del tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) lo hanno ritenuto responsabile nell’ambito dell’inchiesta sulla società di rifiuti Eco4. L’ex deputato non ha voluto assistere alla lettura della sentenza, ha preferito lasciare l’aula prima del pronunciamento dei giudici. L’avvocato di Cosentino, Agostino De Caro, ha già annunciato che ricorrerà in Appello. “Prendiamo atto della decisione del tribunale – ha detto – Ma una cosa è sicura: impugneremo la sentenza e lotteremo fine alla fine per dimostrare la sua innocenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: