CRONACA – Occupazione abusiva di spazi demaniali, sigilli ad aree di 2mila mq

Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOMARINO – Avrebbero dovuto smantellare le opere amovibili entro il 31 ottobre scorso, ma si sono guardati bene dal farlo. I titolari di due concessioni stagionali per lidi balneari sono stati denunciati dai finanzieri del Reparto Operativo Aeronavale di Termoli per avere occupato abusivamente uno spazio del demanio marittimo, in violazione della legge.

E’ quanto emerso nel corso di un’attività di verifica e controllo sul corretto uso di aree e beni appartenenti al pubblico demanio, in attuazione di un protocollo d’intesa sottoscritto tra la Guardia di Finanza e l’Agenzia del Demanio.
I finanzieri, coadiuvati dagli Ispettori dell’Agenzia, hanno disposto i sigilli sulle due aree di circa 2000 mq, situate lungo la costa del Comune di Campomarino.

Dall’esito della constatazione, sia della documentazione che dello stato effettivo dei luoghi, è infatti emerso il mancato adempimento concernente la rimozione delle opere insistenti sulle aree.
I concessionari interessati al provvedimento avevano l’obbligo di rimuovere tali manufatti entro la fine di ottobre, così come previsto dalla concessione stagionale regolarmente rilasciata dal Comune di Campomarino. E’ scattato così il sequestro e i titolari delle concessioni sono stati deferiti all’autorità giudiziaria di Larino.

campomarino2 campomarino

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: