TRASPORTI – Oltre ai tagli ora i ritardi sulla Campobasso-Roma restano un incubo

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Soppressioni e ritardi, per il Molise il trasporto su ferro sta diventando un lontano ricorso. Ancora ritardi sulla Campobasso-Roma l’unica tratta ferroviaria rimasta attiva.

Un’ora di ritardo per la corsa delle ore 8,36 e viaggiatori imbufaliti alcuni dei quali avendo a Roma appuntamenti di lavoro o di studio hanno protestato vivacemente ricevendo naturalmente giustificazioni ovvie del caso come quelle di guasti di treni sulla stessa linea rimasti fermi per qualche ora che non avrebbero consentito lo svolgimento dell’orario secondo le partenze previste.

Un problema che ormai si presenta di continuo allungando a dismisura i tempi di percorrenza per raggiungere la Capitale e Napoli  e che è stato rapportato anche dall’assessore regionale ai trasporti Nagni che ieri l’altro a Roma ha discusso con Trenitalia sul nuovo contratto di servizio con Rfi e soprattutto sulla dismissione ormai certa della Campobasso-Termoli,

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: