EVENTI – Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, tre giorni di iniziative del M5stelle

Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, che si celebra il 25 novembre, il Meetup del Movimento 5 Stelle – Isernia organizza tre giorni di incontri, in collaborazione con associazioni ed esperti.

Si inizierà mercoledì 23 novembre, dalle 17 alle 19.30,  con Viviana Pizzi, giornalista e segretaria di “Una voce per le donne”, associazione culturale, nata nel 2013, dalla volontà di combattere ogni forma di discriminazione nei confronti delle donne.
Nel suo intervento porterà alcune testimonianze e illustrerà le attività dell’associazione di cui fa parte. Seguirà un intervento di Marilena Ferrante  su “Percorso letterario e storico sulla donna”.
Quest’ultima, nata a Isernia, dove vive, è docente di Lettere nella locale Scuola Secondaria di I grado “Andrea d’Isernia”. Ama la propria attività professionale, il mondo della scuola e il rapporto con le giovani generazioni. Profonda la passione per la scrittura è autrice di poesie, di racconti e di recensioni letterarie.

Secondo appuntamento giovedì pomeriggio alla stessa ora, con l’Associazione Ti amo da morire, l’avv. Serenella Sestio presenterà le attività della onlus. A seguire l’avv. Oreste Sturti parlerà di Tutele legali.

Ultimo appuntamento venerdì 25 con “Stop all’incubo”, presenzierà la psicologa Francesca Capozza, mentre di violenza sul web, Cyberbullismo parlerà Saverio Abatiello di I Forensics.

Tutti gli incontri, moderati dal consigliere comunale Mino Bottiglieri, si terranno nella Biblioteca comunale Michele Romano, nel centro storico di Isernia.

A margine della conferenza stampa, indetta per presentare l’evento, Mino Bottiglieri e Vittorio Monaco (attivista dei 5 stelle isernini) hanno stigmatizzato il comportamento della stampa molisana che non ha partecipato all’incontro previsto per oggi pomeriggio.
Con un po’ di amarezza hanno commentato l’assenza in un video.
“Si tratta di una iniziativa organizzata dal Movimento 5 stelle che riveste un carattere unicamente sociale, per diffondere una nuova cultura di sensibilizzazione.
Vogliamo stigmatizzare il comportamento della stampa che non si è presentata. Questa spiacevole circostanza – hanno ammonito – verrà segnalata all’ordine dei giornalisti del Molise e quello nazionale, e chiederemo l’intervento dei nostri parlamentari affinché questo spiacevole episodio arrivi a livello nazionale. Era un evento importantissimo da presentare. Non può essere oscurata una iniziativa che – hanno concluso – ha una valenza culturale e sociale di così ampia portata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: