AREA DI CRISI – Dal commercio al manufatturiero, quasi mille manifastazioni di interesse a investire in Molise

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

ISERNIA/BOJANO – Sono 979 le manifestazioni di interesse pervenute per investire in Molise, nell’area di crisi industriale complessa di Venafro-Campochiaro-Bojano e aree dell’indotto.
La “call” promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Molise e Invitalia, con l’obiettivo di definire i fabbisogni di sviluppo del territorio, ha registrato un chiaro successo in termini di partecipazione.

Lo rende noto Invitalia che spiega: “Le quasi mille adesioni validate da Invitalia riguardano soprattutto i settori manifatturiero, commercio, attività professionali e i servizi di alloggio e ristorazione.

Sono ora in corso gli approfondimenti sui contenuti per definire la gamma di incentivi da mettere a disposizione delle imprese”.

Nell’ambito dell’elaborazione del Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale dell’area di crisi di “Venafro-Campochiaro- Bojano e aree dell’indotto”, la stessa Invitalia aveva promosso la call di manifestazioni di interesse ad investire, con l’obiettivo di definire i fabbisogni di sviluppo dell’area.

La call, che  aveva finalità meramente conoscitive, si è chiusa il giorno 10 ottobre 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: